1. Salve dottore le scrivo perché sono preoccupata di mia figlia di quasi due anni ultimamente ho fatto caso che mentre dorme fa dei strani versi nel naso come quando si piange tanto ispira ispira molto velocemente l aria vorrei sapere se potrebbe trattarsi di apneenotturne o magari è solo perché sogna appena torna il pediatra glieli riferisco intanto rimango in attesa di una sua risposta

    1. Dr. Roberto Gindro

      Il nasino è congestionato?

  2. No sembra che respiri libero

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, ma lo fa continuamente o solo a momenti?

  3. Solo alcuni momenti durante la notte

    1. Dr. Roberto Gindro

      Da quanto tempo?

  4. È da un Po che ci faccio caso in particolare prima credevo che sognasse ma ora ho dei dubbi

    1. Dr. Roberto Gindro

      Potrebbero essere episodi di scarsa importanza e non patologici, ma raccomando di verificare con una visita medica.

  5. Buongiorno!
    Stanotte mi è successo per la seconda volta (la prima 4 mesi fa) durante il sonno di irrigidirmi tutta denti serrati, occhi sbarrati e fatica a respirare..dopo questa situazione sembro perdere per poco i sensi dopo di che riprendo a dormire con respirazione difficoltosa per poi piano piano respirare normalmente!!! io non mi accorgo di niente mi ha spiegato tutto il mio ragazzo che come gli avevano già detto in ospedale mi ha messa su un fianco aspettando che passasse. dopo la prima volta mi è stato fatto fare la tac, risonanza, encefalogramma e analisi del sangue risultando tutto negativo! cosa può essere??

    1. Dr. Roberto Gindro

      Il dubbio credo che fosse epilessia, ma probabilmente è stato escluso dal medico a seguito degli esami, ma raccomando di fare nuovamente il punto con lui e valutare una visita neurologica.

  6. mio marito a volte ha delle apnee notturne devo svegliarlo? assume lorazepam da 1mg da molto tempo.grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Più che altro vanno segnalate al medico per capire cause e rischi.

  7. Salve dottore, quali esami mi consiglia per capire la causa delle apnee notturne? Grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, dipende molto dal quadro clinico, intanto solitamente si fa una polisonnografia che è una registrazione di quello che accade nel sonno, ma va valutato dallo specialista.

    2. La ringrazio!

  8. buongiorno sono il sign. Fabio chiedo gentilmente delle spiegazioni a riguardo del bite del russare ho il problema del russare di notte e ho deciso prima visita ottorino poi con il dott. maxifacciale di andare da un dentista di fiducia per fare il bite contro il russare,
    risultato dopo una settimana di notte dorme tranquillo respiro bene non russo perche’ la moglie che ha il sonno leggero non gli da fastidio, ma al mattino sento un dolorino alla parte sinistra del viso non si capisce se e’ la mandibola oppure i muscoli della parte sinistra, il dentista ha detto solamente nervosismo e devo rimanere calmo, il giorno dopo riprovo e il dolore e’ fortemente forte e non riesco a parlare, dopo due giorni fa meno male ma il dolore c’e’ si spera che vada via, faccio presente che il bite e’ un po’ sporgente ai denti di sopra, che fare arretrare il bite oppure c’e’ un problema di mandibola che fa troppo male e’ un problema normale oppure i vostri clienti sono soddisfatti, naturalmente piu’ avanti e’ il bite nella parte bassa e piu entra aria e qui va tutto bene, ma il dolore e’ troppo forte , e’ possibile un vstro consiglio da esperti.
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      La ringrazio per la fiducia, ma sono valutazioni che spettano al dentista che la sta seguendo e che può valutare il suo caso specifico.

  9. Caro dottore, ho 62 anni, una lieve ipertensione e soffro di apnee non ho manifestazioni clamorose, ma spesso mi alzo per fare pipì (prostatite) Ho fatto una polisonnografia ed è risultato che avevo anche 30 apnee all’ ora, livello medio. Ho poi provato la macchina CICAP ma con risultato terribile non sonon riuscito a dormire: L’accordo con la dottoressa el centro è stato che sarei dimagrito e ne avremmo riparlato prima di adottare la macchine. Il medico di base mi ha detto che dovrei provare a mettere un cuneo sotto il materasso e cambiare la posizione di riposo.Dovrò proprio rassegnarmi alla CICAP ?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Come va con la perdita di peso?

  10. Gent.mo Dott. Cimurro
    A Mio marito è stato diagnosticato un serio problema di apnee notturne ha eseguito la visita dal pneumologia poi la polisonnografia ora esami ematici e spirografia (credo si chiami così) . Già qualche anno fa stessi esami e stessa diagnosi purtroppo mio marito essendo allergico al silicone ha dovuto sospendere la respirazione notturna con la macchinetta e la mascherina . In verità non è aumentato di peso ma dovrebbe dimagrire ancora …le chiedo non c’è speranza? È vero che in casi gravi di apnee notturne può essere tolta o rifiutata al rinnovo la patente? Premetto che non ha mai avuto colpi di sonno durante la guida ….io La ringrazio se vorrà o potrà rispondermi

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, sicuramente perdere ulteriormente peso sarebbe un bene, migliorando tutto il quadro clinico generale; per la patente non le saprei dire, è la prima volta che sento una cosa del genere, dovrebbe chiedere al medico in sede.

    2. La ringrazio molto e come Lei suggerisce perdere perso aiuterebbe ! Mio marito ha 72 anni alto 1.80 pesa kg 96 ….