1. Domanda

    Salve dottore io domenica scorsa dopo il rapporto avevo una perdita rosa le premetto che avevo fatto rapporti non protetti nei giorni precedenti da martedì ho perdite marroni che mi hanno fatto pensare subito all’arrivo delle mestruazioni ma oggi è domenica e ancora sono marroni e mucose in realtà le mestruazioni devono venirmi il 22 secondo lei sono perdite premestruali? Oppure devo farmi controllare? I potrei essere incinta? Là ringrazio in anticipo.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Probabile sindrome premestruale, se dovesse avere un ritardo importante faccia il test, ma almeno a 20 giorni dal rapporto.

  2. Domanda

    Salve dottore volevo chiederle ma avere dolore al seno molti giorni prima della data del ovulazione cosa significa che non sono fertile e i miei ormoni sono pronti al ciclo e quindi non posso piu provare ad avere un bambino nei giorni fertili?

    1. Dr. Roberto Gindro

      No, molto spesso non significa nulla, sono possibili sintomi legati alle variazioni ormonali tipiche del ciclo.

  3. Domanda

    E quindi nonostante i miei ormoni sembra che si stiano preparando gia al ciclo posso provare lo stesso ad rimanere incinta appena iniziia l’ ovulazione?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Assolutamente sì (per ciclo intendiamo l’intero mese, non solo le mestruazioni).

      PS: Nickname bellissimo! Vasco?

    2. Domanda

      Si esatto vasco ma anche un po’ me 🙂

    3. Dr. Roberto Gindro

      🙂

  4. Domanda

    Un’ultima domanda dottore ho avuto un rapporto completo il10giorno del ciclo e del 16 pero’ la mia ovulazione iniza in genere il21 giorno perche’ ho il ciclo irregolare. Volevo sapere in questi giorni anche se non erano fertili ci puo’ essere comunque la possibilita’ di gravidanza? E inoltre questo mio dolore al seno molto anticipato potrebbe indicare qualcosa? Grazie ancora e scusi le mie tante domande

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Se non era nel periodo ovulatorio le possibilità di gravidanza sono scarse. No, i sintomi quali i dolori al seno non hanno nessun significato specifico.saluti

  5. Domanda

    Buonasera dottore, io sono alla 4+3 di gravidanza. Da un paio di giorni avverto un dolore abbastanza intenso nella zona lombare e qualche fittina a livello dell’addome. Ho nausea quasi tutto il giorno!
    La mia ginecologa mi ha prescritto prometrium 200 mg poiché la scorsa settimana ho avuto per circa 5 giorni delle perdite marroni che ora sono completamente sparite! Posso stare tranquilla o i dolori sono preoccupanti? La ringrazio di cuore!

    1. Dr. Roberto Gindro

      Piccoli fastidi sono normali, dolori forti vanno segnalati al ginecologo.

  6. Domanda

    Salve dottore!volevo un parere circa la mia situazione. Ho avuto l ultima mestruazione l 11 novembre , terminata il 15 . Il 17 abbiamo avuto un rapporto completo… Dopo due giorni ricominciano i dolori premestruali quali forti dolori alle ovaie e seno molto molto dolorante e gonfio e perdite di muco bianche. Alche mi chiedo “ho finito ora il ciclo,possibile che sto di nuovo ovulando?????” .. Si ripetono pizzicatine al basso ventre e ad oggi il seno che non posso sfiorare. Mi chiedo… Potrei aver concepito? Una mia amica ha avuto una gravidanza in questo modo, dal giorno del concepimento aveva avvertito questi sintomi , per entrambe le gravidanze. Ci piacerebbe credere di diventare genitori… Speriamo…in tutti i modi aspetto e farò le beta. Ma lei che ne pensa? Grazie anticipatamente.
    Nb. Ho un ciclo molto irregolare

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Non dò nessuna importanza a questi sintomi, che non sono indicativi di nulla in realtà; per cui occorre attendere e in caso di ritardo eseguire un test di gravidanza, ad almeno 20 giorni dal rapporto. In bocca al lupo!

    2. Domanda

      Grazie dottoressa era chiaro che avremmo aspettato un eventuale ritardo o almeno io aspetterei se cé ritardo mentre cé chi mi consiglia ai primi di dicembre di fare le beta. Secondo lei? Comunque se non fosse gravidanza questo seno gonfio dolorante e con le venuzze visibili e quei dolori alle ovaie m indicano sicuramente altre problematiche.. Grazie comunque!!

  7. Domanda

    Buongiorno,
    vorrei sapere durante il ciclo o subito dopo di esso si può fare un test di gravidanza ? lo so mi direte se c’è l’hai già il ciclo non sei in cinta ma vorrei sapere se è possibile o meno fare un test mentre si ha il ciclo e se è attendibile, se no, quanti giorni dopo il ciclo si può fare il test ? il rapporto l’ho fatto in maniera “protetta” (preservativo) una ventina di giorni fa… ho il ciclo che è durato 4 giorni.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Può farlo tranquillamente anche durante il ciclo.

  8. Domanda

    buongiorno,
    volevo sapere con certezza se il test di gravidanza lady presteril sia un buon test o no ?
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      Sì.

  9. Domanda

    Salve Dott., mi serve una risposta ai miei dubbi!! Ho avuto l’ultimo ciclo il 13 novembre, ma si è interrotto dopo qualche giorno, strano per me ,visto che ho un ciclo sempre abbondante e che dura sette giorni, invece si è interrotto a 5 giorni improvvisamente!! So per certo che prima del ciclo ho avuto rapporti completi con mio mariti, ma non so in quale giorni precisamente!!! Adesso è da un paio di settimane che avverto nausee , gonfiore alla pancia, crampi , il seno che è più gonfio e tanto bisogno di urinare!!! E poi nella settimana dopo la fine del ciclo ho avuto forti mal di testa!!! Da qualche sera mi sento stanca, e ho avuti diarrea per 2 giorni!! il prossimo ciclo lo attendo per il 9 dicembre, che ne dice? Potrei avere sintomi di gravidanza? In questo periodo ho avuto di nuovo rapporti completi!! Attendo una risposta ,grazie dottore

    1. Dr. Roberto Gindro

      Ritengo poco probabile che sia stato un falso ciclo ed è troppo presto per avere sintomi di gravidanza relativa a questo mese, ma con un test si toglie ogni dubbio.

    2. Domanda

      Grazie dottore , aspetterò se ci sarà un ritardo !!!

  10. Domanda

    Buongiorno Dottore,
    ho 44 anni ,ho avuto il ciclo mestruale il 26 Novembre, ad oggi ho delle perdite scure agrumi,con seno gonfio e un po’ dolorante, non mi è mai capitato…vorrei capire cosa mi stà succedendo

    1. Dr. Roberto Gindro

      Potrebbero essere fluttuazioni ormonali, ma va verificato con il ginecologo.

    2. Domanda

      Preso appuntamento con la gine. La ringrazio per la celere risposta.
      Buon Natale