1. grazie mille per la tempestività!

    1. secondo lei quindi è normale anche che il bimbo zoppica? io domani già vorrei andare a ripetere le analisi!

    2. Dr. Roberto Gindro

      Non è detto che sia normale, ma non lo tormenti con esami potenzialmente inutili; faccia sempre il punto con il pediatra.

  2. Buongiorno Dottore, ho il bambino di 8 anni che, soprattutto la sera a letto, lamenta fastidio alle ginocchia. Non riesce bene a spiegare cosa prova ma ha sollievo nello stendere le gambe e con del peso sulle stesse per qualche secondo. Secondo lei potrebbe essere collegato alla crescita? Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente sì, ma lo segnali anche al pediatra.

    2. Lo farò grazie mille.

  3. Mio figlio ha 8 anni, fa sport e da un po lamenta dolori alle gambe sia dopo aver praticato attività fisica sia quando non lo ha praticato. Il dolore si concentra particolarmente nella parte posteriore all’altezza dei polpacci, è capitato soprattutto la sera, ma stanotte in particolare e non era mai successo, l’ho trovato a lamentarsi nel corridoio che non riusciva a camminare per il dolore ai polpacci. Spesso dopo un breve massaggio dice di stare meglio e al mattino riprende i normali movimenti soliti dei bambini. Vorrei il suo pare grazie.-

  4. Potrebbero essere dolori di crescita?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Che sport pratica?

  5. Buongiorno
    Mio figlio accusa piccoli dolori all’avambraccio..a causa di una caduta presa al parco giochi..in un primo momento mi sono preoccupata dato che gia una volta dovetti portarlo all’ospedale perchè gli si era spostato l’osso del gomito..questa volta però è diverso all’inizio iniza con il piangere e non vuole essere toccato e poi dopo come se non fosse nulla gioca muove il braccio come se nulla fosse successo..la mia paura e che possa essere successo qualcosa che da fuori nin si veda ma che dentro possa aver causato qualcosa..vorrei sapere un suo parere.. grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro

      Se fosse mio foglio lo farei visitare dal pediatra, che potrà valutare se ci sia un problema che richiede l’ortopedico o se sia solo una botta.

    2. mia figlia è caduta al parco e per qualche giorno ha avuto dolori. Gli faceva malissimo,allora l’ho portata all’ospedale (non dal pediatra) a fare una radiografia e ci hanno detto semplicemente che mia figlia aveva (non mi ricordo se era il muscolo)il muscolo arrossato,e gli hanni dato da mettere solo una pomata

  6. Salve dottore, ho quasi 22 anni e soffro di dolori “di crescita” da quando posso ricordarlo. Anche stasera mi ritrovo a doverli sopportare…passeranno mai?
    Grazie in anticipo,
    Camilla

    1. Dr. Roberto Gindro

      A 22 anni parlare di dolori di crescita suona un po’ anomalo; quando l’ultima visita?

  7. Mi sembra l’ultima visita sia stata l’anno scorso, ho fatto raggi, visite posturali…non hanno mai trovato nulla, so di avere gli alluci valghi, alcuni hanno detto anche un ginocchio, altri invece no, fin da piccola mi dicevano che erano dolori di crescita, effettivamente mi venivano e vengono tutt’ora a fine giornata, a volte permangono lievi (ma fastidiosi) per il giorno seguente, più raramente si presentano durante la giornata. Dovrei avere anche un po’ di piedi piatti, giusto per non farsi mancare nulla, alcuni hanno detto che potevano essere loro la causa, altri invece no. Ho praticato danza classica e di tutti i tipi per circa 10 anni, da 7 non la pratico più e non ho notato differenze in questo senso. A volte si comportano in modo “reumatoide”(?) nel senso che prevedono il mal tempo, ma non sempre. Può succedere con tutte e nessun paio di scarpe. Sono molto flessibile, non ho mai avuto problemi di stretching, anzi ne sono stata il paradosso, mi avevano detto il nome preciso (iper..qualcosa?) ma non lo ricordo più. Non è in ogni caso un problema invalidante, anche se delle volte interferisce con la mia vita quotidiana. Non ho trovato farmaci che facciano passare il dolore in modo definitivo, il calore e alcuni oli/pomate lo calmano, tachipirine e altro non sono di grande aiuto. Ci sono posizioni che talvolta calmano il dolore, ma non è detto, i massaggi aiutano.
    Mi scuso per il commento piuttosto lungo, ho scritto tutto quello che mi veniva in mente e grazie molte per la risposta rapida

    1. Dr. Roberto Gindro

      Ha mai provato a sentire il parere di un reumatologo?

    2. No, mi avevano detto fosse praticamente impossibile dato che ho questi dolori da sempre, potrebbe essere la strada giusta?

    3. Dr. Roberto Gindro

      Potrei sbagliare, ma la ritengo una verifica indispensabile.

    4. Grazie per il suo gentile parere, vedrò di fare questa visita, se avrò notizie significative ve lo scriverò.

      Camilla

  8. Buona sera dottore mio figlio ha 9 anni e ieri sera ha iniziato a piangere x dolori forte alle gambe nn riusciva nemmeno a camminare poi gli ho dato nurofen e dopo un’oretta e passato stamattina niente dolore

    1. Dr. Roberto Gindro

      Forse dolori di crescita, ma senta almeno telefonicamente il parere del pediatra.

  9. Buon giorno !io ho mio figlio che ha 12 anni e successo due volte sempre la mattina più o meno alla stessa ora che si alza dal letto e dice che ha un dolore allo stomaco!lui dice che gli fa male il muscolo. Tutte e due le volte il dolore gli e scomparso all’improvviso! Da un momento all’altro dice che gli è passato !cosa può essere?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Entrambi gli episodi sono recenti?

  10. Buona sera Dottore, vorrei sapere se esiste un esame specifico per diagnosticare scientificamente i dolori di crescita. Premesso che mio figlio cresce a visita d’occhio, il pediatra mi dice che è al 98 esimo percentile. Mio figlio 7 anni, lamenta non dolori ma fastidi( dice lui) che lo costringono ad allungare braccia e gambe in particolare quando è seduto, come se facesse uno stretching .
    Ciò avviene durante il giorno e mai la notte. Gli ho chiesto di indicarmi il punto preciso e lui mi ha indicato la giuntura ante gomito del braccio un centimetro piu’ su. Ho letto che in quel punto corre il nervo mediano( ciò vale sia per il braccio destro che sinistro lo stesso punto). Alla domanda di quando non sente fastidi, lui mi ha risposto che non sente fastidi quando corre e quando è distratto. Una cosa che ho notato, sin da quando era piccolissimo, è che si siede in particolare in auto non rispettando la normale seduta ma un po di lato. Un ortopedico l’ha visitato dicendo che non ha bisogno della ginnastica correttiva. Grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo no, è una diagnosi a cui si arriva un po’ per esclusione.