1. Domanda

    due anni fa ho eseguito questo esame più l’holter e l’ecg. tutto è risultato nella norma. Ho 26 annie da una settimana ho un po’ di fiato corto e una sensazione di malessere generale. devo rifare gli esami? il mio medico mi ha detto di o, che è ansia forte

    1. Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente ha ragione il medico.

  2. Domanda

    Salve,
    Io ho 23 anni e un paio di anni fa ho fatto ecocardio di controllo… Da quello sarebbe emerso se potrei morire di morte improvvisa? Oggi se ne sentono davvero troppe e mi spavento… Comunque soffro di ansia e extrasistole … Potrei essere a rischio secondo lei?
    Ah, nell ecocardio risultava un lieve prolasso della valvola mitrale, che apparentemente non mi ha mai dato disturbi.. Un abbraccio

    1. Dr. Roberto Gindro

      Non ha alcun motivo di pensare a queste ipotesi e le raccomando di fare esami solo quando prescritti dal medico.

    2. Domanda

      Infatti mi era stato prescritto per chiarire il quadro di un altra patologia.. La ringrazio infinitamente

  3. Domanda

    per fare ecocuore bisogna essere digiuni????

    1. Domanda

      ecocardiogramma

    2. Dr. Roberto Gindro

      Non mi risulta.

  4. Domanda

    Salve dottore ho fatto un eco cardiogramma ed il dottore a detto che è tutto apposto poi vorrei sapere cosa significa ritmo sinusale normale dottore ma vorrei farle un’altra domanda se c’era qualcosa che nn andava si vedeva nel eco cardiogramma la mia paura più grande che mi assilla che ho qual è carotide otturata nn so per che volevo solo sapere se sulle sito del sangue è risultato tutto ok e eco cardiogramma e eletrocardiogramma si poteva vedere qualche anomalia gli enzimi tutto ok se c’era qualcosa che nn andava le vene otturate si vedevano sugli analisi enzimi mi scusi ma questi dolori che vanno e vengono mi spaventano siano quasi un mese che ho male al braccio e strane fitte lati del seno potrei avere un suo consiglio grazie

    1. Dr. Roberto Gindro

      1. Semplificando al massimo è il ritmo con cui batte il cuore.
      2. Con tutti gli accertamenti fatti qualcosa sarebbe emerso.

    2. Domanda

      La ringrazio molto dottore quindi vuol dire che il cuore batte normale significa

    3. Domanda

      Mi scusi ancora se la disturbo ha detto anche che ho un soffio sislotico che significa ma nelecocardiogramma il medico a detto che il cuore stava bene e un mese che ho sto dolori e anche al braccio 4 volte in ospedale ma nulla sempre tutto ok può essere freddo o ansia a detto che questi dolori nn provengono dal cuore

    4. Dr. Roberto Gindro

      Sì, l’ansia potrebbe essere una causa plausibile.

    5. Domanda

      La ringrazio molto un’ultima domanda che cosa è un soffio sislotico

  5. Domanda

    Gentile dottore per problemi di ipertiroidismo mi sono sottoposta a diversi esami di controllo tra cui un elettrocardiogramma richiesto dall endocrinologo , dall elettro risultavano anomalie della ripolarizzazione evidenti cosi spaventata ho fatto subito un ecocardiogramma color doppler da dove non é emerso assolutamente nulla anzi il cardiologo ha detto che il mio cuore é perfettamente sano a questo punto potrebbe trattarsi di coronarie occluse secondo lei necessito di ulteriori controlli tipo scintigrafia miocardica? Purtroppo presa dalla felicita di non avere nulla non ho fatto ulteriori domande al cardiologo, lei cosa ne pensa , a ringrazio anticipatamente

    1. Dr. Roberto Gindro

      Temo che sia una situazione al di là delle mie competenze, ma se fosse stato necessario indagare oltre il cardiologo glielo avrebbe sicuramente detto; può comunque fare il punto con il medico di base.

  6. Domanda

    Lei conosce un sito dove potrei esporre una domanda del genere a persona piu adatta? La ringrazio
    anticipatamente

    1. Dr. Roberto Gindro

      medicitalia.it, troverà cardiologi in grado di aiutarla.

  7. Domanda

    Mio papà e da qualche settimana che ha il fiato corto siamo finiti al pronto soccorso dove gli hanno fatto un elettrocardiogramma che non ha rilevato nessuna anomalia rispetto all’ultima visita fatta a marzo domani dobbiamo fare l’ecocardiogramma lui e diabetico e cardiopatico

  8. Domanda

    Salve dottore… e da novembre che mi vengono delle fitte al petto lato cuore.. molto dolorose.. sono andato molte volte in ospedale.. e mi hanno rimandato a casa.. oppure mi hanno fatto solo un elettrocardiogramma.. però mentre me lo facevano il dolore non si manifestava.. ed tutto gli risulta. Ok.. mi hanno detto che è ansia somatizzata..xke il dolore mi è comparso dopo un attacco di panico in aereo.. comunque io non mi sento così molto ansioso anzi.. sono sempre attivo.. sono andato a paassare la visita cardiologa completa da un privato.. mi ha fatto l ecocardiogramma..eeco droppler ecc ecc.. tutto è risultato nella norma.. però ripeto neanche in questo caso il dolore non si è manifestato.. io mi chiedo… ma se c’era qualcosa che non andara pur non avendo la fitta in quel momento se. Nee sarebbe accorto o no?… ho 22 anni non fumo.. non sono obeso ecc… il cardiologo mi ha detto che sto bene.. ed può essere veramente ansia somatizzata.. io mi chiedevo se poteva essere agnina? Con un ecocardiogramma si vede se ho l’agnina da sforzo o qualsiasi altra patologia simile? Grazie dottore aspetto tue risposte…

    1. Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso può davvero escludere la presenza di problemi, il cardiologo privato ha sicuramente valutato tutte le eventualità con visita e esami fatti.

    2. Domanda

      Grazie mille dottore.. mi sono rassegnato

  9. Domanda

    Salve dottore. Ho 26 anni e una settimana fa ho fatto una visita cardiologica e elettrocardiogramma. Purtroppo l anno scorso in gravidanza soffrivo di pressione alta. Pensando fosse tutto risolto mi sono ritrovata ancora la pressione alta a distanza di un anno e mi hanno trovato 140/110. Ero anche molti agitata perché ero ansiosa. Il cardiologo mi ha trovato il cuore un po ingrossato dovuto a pressione e al peso ( peso 94 kg e sono alta 1,63 cm). Mi ha fato da prendere nobistar 5,mezza pastiglia alla mattina. Devo dire che la pressione ora è costante a 104/60 e pulsazioni variano dai 46 a 72 (la tengo controllata). Ho diminuito anche le sigarette a 5 al giorno (prima ne fumava 15) e cerco di mangiare sano. Sono un po preoccupata perché domani ho l ecocardio. Ho paura, non riesco a stare tranquilla e sono molto in ansia. Alla sera devo prendere anche il lexotan per dormire. Vorrei sapere cosa ne pensa.

    1. Dr. Roberto Gindro

      Bravissima per le modifiche allo stile di vita, è giovane e con la volontà la situazione è probabilmente recuperabile; per l’esame di domani non si preoccupi troppo, permetterà al medico di farsi un’idea più precisa della situazione e aiutarla a stare meglio.

  10. Domanda

    Probabilmente recuperabile? Un mese fa l avevo già fatto elettrocardiogramma e a parte ritmo sinusale non avevano rilevato niente al pronto soccorso ( sono andata perché non stavo molto bene). E il medico del ps mi aveva detto di non preoccuparmi che ero solo molto ansiosa ( so di esserlo). E mi aveva detto di fare una cura per qualche giorno con lexotan ma io non ho fatto. Sono andata dal medico e di base e lui mi ha detto che secondo lui l elettrocardiogramma fatto al ps non era bellissimo e proprio lui mi ha prescritto la visita cardiologica che ho fatto settimana scorsa. Il cardiologo ha detto che l elettrocardiogramma fatto in ps non aveva nulla che non andava. Ma poi mi ha fatto questa visita ed è risultato un probabile cuore ingrossato. Se il medico di base non mi prescrive questa visita rischiava la pelle?!?