1. ho orticaria e prendendo il probiiotico mi è un po aumentata, dipende da cosa mangio.. anche prima di prenderlo dipendeva dal cibo ma ora che l’assumo mi tocca mangiare meno di quei cibi che mi aumentavano l’orticaria!Grazie mille!

    1. Dr. Roberto Gindro

      Valuterei con il medico di provare una formulazione diversa.

    2. Grazie! ma fin tanto che non riesco a mettermici in contatto devo continuare prenderlo? potrebbe dare rossore alle orecchie con sensazione di forte calore? mi è successo dopo averlo preso, ma magari non è stato quello

    3. Dr. Roberto Gindro

      No, non credo che sia causa di rossore all’orecchio; se continuare o meno dipende da quanto fastidio le sembra di avvertire.

  2. Bimba d nove mesi stitica , ho provato di tt cosa posso fare grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro

      Immagino sia già svezzata, assume regolarmente frutta e verdura?

  3. Si si le do più zucchine che il resto x merenda pera o prugna …ho provato anche la mannite ha funzionato all inizio ora non più ha sempre il cosiddetto tappo e la stimolo io ma sempre feci durissime cosa posso fare ?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Beve a sufficienza?

  4. Si si beve 250ml di acqua al di più latte mattino e camomilla a sera

    1. Dr. Roberto Gindro

      È un problema che ha sempre avuto o è recente?
      Quanti giorni passano tra un’evacuazione e la successiva?
      Si lamenta di mal di pancia?

  5. MAh prima la faceva …all inizio dello svezzamento poi ha cominciato a essere più dura d consistenza io ogni gg la stimolo x farla fare senó non mi mangia nemmeno ..si lamenta ma non so se sia x quello

    1. Dr. Roberto Gindro

      Ci sono delle bustine più efficaci da valutare con il pediatra, ma bisogna trovare un giusto equilibrio senza aiutarla troppo, per evitare di cronicizzare il problema.

  6. Grazieeeee mille

  7. Buonasera. Sono incinta di 6 settimane e ho la stitichezza; un problema che a periodi avevo anche prima della gravidanza. Posso ogni tanto prendere la mannite?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso avallare alcun farmaco/rimedio.

  8. Dottore, ho già scritto su questo sito due volte e sono sempre rimasto molto soddisfatto della sua esaustività. Io soffro di colon irritabile solo stipsi da anni, cambiando fermenti il dottore mi ha prescritto Yovis 1g ma sul foglietto c’è scritto antidiarroico, praticamente il contrario del mio problema. Si sarà sbagliato o posso prenderlo comunque?

    1. Dr. Roberto Gindro

      A mio parere può assumerlo tranquillamente, perchè quando si prescrive un fermento lattico l’obiettivo è sempre migliorare la flora batterica intestinale, a prescindere dal fatto che ci sia un problema di diarrea o di stitichezza.

  9. Salve dottore,
    le spiego il mio lungo processo che sembra non aver fine.
    Circa tre o quattro settimane fa se non più avevo molti problemi di aria e sembrava non passare. Emettevo aria quasi una volta ogni 15 secondi circa in particolare subito dopo i pasti. Sopratutto al lavoro, la cosa si era fatta abbastanza fastidiosa. In seguito decisi di provare un pò di dieta tenedomi in bianco e cercando di stare leggero.
    C’è da premettere che nel periodo precedente feci dei weekend fuori porta dove mangiavo il più delle volte fritti, grassi e pizze etc.
    Sono stato per un periodo in bianco e la cosa si era attenuata per un pò poi ho notato che il disturbo era tornato nuovamente e in pratica ingnorando ovviamente la dieta si è ripresentata la problematica con costipazione e stitichezza e in più ragadi anali molto dolorose sanguinanti ma che ora nn sanguinano più. Io ora a dire il vero non so a cosa ricondurre questa cosa o se è effettivamente per contatto sessuale ma dubito…
    ad ogni modo lei cosa consiglia? le condizioni potrebbero risolversi oppure il colon, il retto, e l’apparato digerente è già danneggiato?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Al 99% è tutto reversibile, ma serve adottare e mantenere uno stile di vita impeccabile (a partire dall’alimentazione).

  10. Dottore,
    ho fatto una visita molto approfondita a riguardo con uno specialista e protologo. Ha fatto una anoscopia mirata ed è giunto alla conclusione che sono presenti delle fissurazioni ragadiforme a ore 5 e 7 nelle mucose all’anoderma, con lievi ponti emorroidali non congeste. Pertanto consiglia una dieta ricca di fibre e acqua tanta con terapia RAGAMIN CREMA e PSYLLOGEL per 2 mesi.
    Crede che in seguito possa risolversi?

    1. Dr. Roberto Gindro

      Sì, sono assolutamente fiducioso.